Stampi Pressofusione

Stampi per pressofusione di leghe metalliche

Realizziamo stampi per la pressofusione di leghe metalliche (alluminio, magnesio, zama e ottone) di alta qualità e precisione grazie a un parco macchine all’avanguardia e al know how di un team esperto e qualificato.

Con SCS il Cliente viene assistito in ogni fase, dallo sviluppo del progetto fino alla consegna dello stampo, testato e pronto per essere utilizzato.

Progettazione in co-engineering e insieme al Cliente

Il Cliente è al centro del progetto, ascoltiamo le richieste e con tutti i reparti sviluppiamo le migliori soluzioni per ogni stampo.

Stampi fino a 55 tonnellate

I nostri macchinari sono in grado di realizzare stampi di grandi dimensioni, fino a un massimo di 55 tonnellate.

Specialisti del settore Automotive e Industriale

Realizziamo stampi per numerosi contesti, negli anni ci siamo specializzati in settori tecnologicamente avanzati come il settore Auto e quello delle applicazioni industriali.

Riparazione e manutenzione

Offriamo la possibilità al Cliente di effettuare revisioni periodiche programmate o riparazioni per gli stampi danneggiati.

Perché scegliere SCS

Sono numerose le aziende che si sono rivolte a noi per la progettazione e la costruzione di stampi per pressofusione. Questo grazie alla nostra capacità di relazione con il Cliente e all’elevato sviluppo tecnologico dell’azienda.

I nostri Clienti ci scelgono per:
  • Capacità di relazione per l’ascolto delle necessità del Cliente;
  • Consegne puntuali, con produzione monitorabile dal Cliente in ogni fase;
  • Certificazione delle materie prime e dei trattamenti termici;
  • Rigida fase di test e controllo della qualità prima della consegna;
  • Assistenza post-vendita con manutenzione e riparazione degli stampi;
  • Sistema di qualità e sostenibilità ambientale certificata ISO.

Chi ci ha scelto

Attenzione allo sviluppo e all’innovazione, esperienza e affidabilità sono solo alcuni dei motivi per i quali i nostri Clienti ci scelgono.

Abbiamo sviluppato progetti per:

Come progettiamo gli stampi

Nella progettazione supportiamo il Cliente in tutte le fasi di realizzazione dello stampo, attraverso un servizio di co-engineering che punta a ottenere un prodotto dall’eccezionale rapporto qualità/prezzo che risponda efficacemente alle esigenze dell’azienda.

Dallo studio di fattibilità fino agli ultimi test, ogni progetto che sviluppiamo segue un ciclo di qualità basato su controlli e verifiche continue e costanti aggiornamenti con il Cliente.

Queste le fasi che seguiamo per una progettazione efficace degli stampi:

Con lo studio di fattibilità valutiamo in stretta collaborazione con il Cliente tutte le soluzioni tecniche possibili, tenendo conto delle caratteristiche del materiale e del suo impiego per garantire una fase di stampaggio ottimale.

Realizzazione e montaggio degli stampi

Una volta sviluppato il progetto viene avviata la fase produttiva, con la costruzione dello stampo secondo le specifiche individuate insieme al Cliente.

Il nostro reparto di costruzione è in grado di realizzare stampi per pressofusione con un peso massimo di 55 tonnellate.

Costruzione degli stampi per pressofusione

Queste le fasi principali che seguiamo per la costruzione e realizzazione degli stampi:

Tutti i materiali utilizzati per la realizzazione degli stampi sono sottoposti a diversi test e controlli qualità. Solo i prodotti che superano i controlli procedono all’utilizzo in commessa.

Montaggio dello stampo per pressofusione e fase di test

Testiamo ogni stampo prima della consegna, in questo modo il Cliente riceverà uno stampo perfettamente funzionante e pronto a essere utilizzato nel proprio ciclo produttivo.

I componenti dello stampo vengono assemblati tra loro per verificarne il perfetto funzionamento. Con l’ausilio delle presse prova stampi vengono provate le chiusure dello stampo, testandole in punti strategici con sonde centesimali e blu di Prussia.

Controllo qualità

Ogni componente dello stampo per pressofusione viene sottoposto a test funzionali per verificarne la qualità e certificarne la coerenza con le necessità del Cliente.
Nello specifico, vengono eseguiti controlli a freddo ed a caldo dei circuiti di termoregolazione dei vari particolari fino ad una temperatura di circa 100°, controlli di tenuta dei cilindri fino ad una pressione di 260 bar e controlli dimensionali con report che forniamo al Cliente.

Per chi realizziamo gli stampi

Con un’esperienza di quarant’anni e migliaia di stampi realizzati, siamo diventati il punto di riferimento di molte aziende che necessitano di stampi per pressofusione ad alte prestazioni. Collaboriamo attivamente in co-engineering con il Cliente sviluppando il progetto preliminare in modo da garantire le performance dello stampo e prevenire eventuali problematiche future.

Realizzazione di numerosi componenti e parti strutturali come scatole di cambio, blocchi cilindri, flange di supporto e scatole di trasmissione.

Per mantenere il pieno controllo sulla qualità e la precisione degli stampi per pressofusione l’azienda segue delle fasi ben definite. Per conoscere nel dettaglio lo sviluppo dei progetti in azienda:

Menu